Oklahoma City Thunder

"KD saresti disposto a ritirarti con la maglia degli Oklahoma City Thunder?"

Alessio Bonavoglia
22.11.2017 19:17
Questa notte, alla Chesapeake Energy Arena di Oklahoma City, si affronteranno i Thunder e i Golden State Warriors. Nonostante il momento non proprio brillante della squadra di Westbrook & Co., rimane comunque un match interessantissimo. E poi, Kevin Durant giocherà (caviglia sinistra permettendo) alla Chesapeake Arena da avversario, per la seconda volta dopo la discussa scelta dell'estate del 2016. Nella prima e fin'ora unica partita di Durant in Oklahoma, i fans dei Thunder non furono molto gentili con il numero 35. Ricorderete di certo l'accoglienza, tra fischi e cupcake. Già, ricordate la storia dei cupcake? Era un termine che si utilizzava nello spogliatoio dei Thunder per indicare un giocatore troppo molle in campo. Ma quella partita di febbraio è ormai lontana, e ora per KD questa sarà solo una "partita come le altre". Non baderà ai fischi, nè ad eventuali cupcake. Anche se si pensa che i fans di OKC saranno più clementi con Kevin, poichè in quest'ultimo anno c'è stato un grossissimo cambiamento (con gli arrivi di due superstars come Paul George e Carmelo Anthony). Anzi, ci sono dei tifosi che continuano ad amare il loro Kevin Durant, tanto da chiedergli se sarebbe disposto a ritirarsi in maglia Thunder. La risposta è stata:
"Amico, non so nemmeno cosa farò domani!"
Certo, sicuramente il giorno del ritiro di Kevin è lontano, e certamente può sembrare strano un suo ritorno ad Oklahoma. Ma basta voltarsi indietro di qualche anno, e vedere come grandi ritorni inaspettati siano già avvenuti. Ad esempio, il ritorno di LeBron James nella sua Cleveland. Il tempo è il miglior guaritore... Se dovesse scendere in campo, nonostante egli definisca quella contro OKC una partita come le altre, Kevin Durant sarà sicuramente emozionato: è stata la sua casa per otto stagioni (più una a Seattle), e con i Thunder ha vinto un premio MVP della Regular Season e ha raggiunto le Finals del 2012. Nell'unica partita alla Chesapeake Arena, Durant ha segnato 34 punti. Riuscirà stanotte a scendere in campo e a fare di meglio?

Commenti

Rodney Hood si candida al premio di miglior sesto uomo dell'anno!
Russell Westbrook-Paul George: il tempo stringe!