News

Kevin Durant esalta Giannis Antetokounmpo designandone il futuro!

15.10.2017 15:10
In un recente intervista rivolta verso i propri fan, Kevin Durant ha risposto apertamente a tutte le domande poste dai propri supporters, rivelando tra i tanti argomenti toccati,  chi fosse il suo giocatore preferito da guardare in NBA: senza esitazione KD ha pronunciato il nome di Giannis Antetokounmpo, stella dei Milwaukee Bucks e fresco vincitore del MIP ( Most Improved Player). Durant ha successivamente spiegato anche il perchè della propria scelta, non risparmiando certamente gli elogi per il numero trentaquattro dei Bucks.
"Mi piacciono i giocatori atletici, esattamente come lo sono io. The Greek Freak è una forza della natura, non ho mai visto nessuno come lui!  Non ha limiti, potrebbe finire con il diventare il giocatore più forte che abbia mai giocato in NBA se solo lo volesse. Fa abbastanza paura pensarlo, ma è già per distacco il mio giocatore preferito da veder giocare, mi esalta!"
"Parole al miele" quelle spese da Durant, il quale ha praticamente anticipato una vera e propria investitura nei confronti del giovane talento dei "cervi". Antetokounmpo deve ancora compiere 23 anni, fattore molto importante per la possibile "consacrazione". Bisogna infatti considerare che a differenza di KD, la distanza anagrafica di Giannis Antetokounmpo con LeBron James è di 10 anni, differenza che potrebbe favorire notevolmente l'ascesa del giovane prospetto dato che il "Re" rappresenta, ad oggi, il principale avversario da battere. Durant non è mai stato considerato universalmente il miglior giocatore della lega e probabilmente, vista anche la scelta dell'estate scorsa di unirsi al gruppo già vincente dei Golden State Warriors, non lo sarà mai.  In antitesi al campione dei "Dubs", Antetokuonmpo ha ormai preso in mano le chiavi della propria squadra, i Milwaukee Bukcs, manifestando più volte la volontà di trascinare la franchigia del Wisconsin al titolo NBA. Percorso ambizioso che "The Greek Freak" ha intrapreso "a pieno regime" già dalla scorsa stagione, totalizzando delle cifre da stella assoluta: 23 punti, 8.8 rimbalzi, 5.4 assist e quasi 2 stoppate in 35.6 minuti di media a partita. Quest'anno si aspetta la definitiva esplosione dato che il giocatore dovrà caricarsi ancor più responsabilità sulle spalle, spingendo i  Bucks oltre quel primo turno dei Playoffs che fino ad ora è stato il suo massimo traguardo in carriera. La prossima stagione NBA è alle porte e una della maggiori attrazioni sarà proprio la possibile ascesa di Giannis Antetokounmpo. Nella preseason alcune giocate hanno già fatto intuire agli avversarsi che per la conquista della Eastern Conference bisognerà fare i conti anche con lui. Attenzione quindi a "The Greek Freak", parola di Kevin Durant.

Commenti

Le percentuali di vittorie delle franchigie della Western Conference 2017/18
Boston-Cleveland atto primo: ecco tutte le decisioni dei biancoverdi!