Mercato NBA

Prove di rinascita ad Oklahoma City: firmato Nerlens Noel!

Chiuso dall'arrivo di DeAndre Jordan in Texas, il giovane pivot sposa il progetto dei Thunder in cerca di un riscatto personale.

Antonello Brindisi
02.07.2018 21:07

Oklahoma City rialza la testa dopo le tante critiche scaturite dalla conferma di Carmelo Anthony (reo di aver incentivato il caos tattico mostrato dai Thunder nel corso della passata stagione), grazie al primo squillo della Free Agency. Sam Presti (G.M. di OKC) ha da poco incassato la firma di Nerlens Noel, talentuoso pivot ventiquattrenne che, complice una condizione fisica costantemente caratterizzata dagli infortuni, non è mai riuscito ad imporsi tra le fila dei Dallas Mavericks. Il prodotto del Massachusetts si legerà alla realtà della Chesapeake Energy Arena grazie ad un contratto biennale con una player option in favore del giocatore nel corso del 2° anno.

In attesa di conoscere le cifre dell'accordo (l'articolo verrà aggiornato in tempo reale), la dirigenza dei Thunder compie di fatto il primo passo verso quel processo di crescita richiesto dalla conferma dei Big Three, Russell Westbrook, Paul George e Carmelo Anthony.

Commenti

James e Stephenson insieme ai Lakers, riusciranno a coesistere?
TIMEOUT | Paul George: la paura di iniziare