Ovest

Cosa succede ad Andrew Wiggins?

Simone Romani
16.12.2017 22:56
Andrew Wiggins si trova al centro di un vortice di emozioni. Da una parte la firma del contratto al massimo salariale, cinque anni per un totale di 148 milioni di dollari, che lo lega al futuro dei Minnesota Timberwolves. Dall'altra parte la fine della sua terribile crisi in campo, che aveva sollevato dei terribili dubbi. Infatti Andrew wiggins, grazie all'ottima prestazione di giovedì sera contro i Sacramento Kings, ha interrotto il declino della sua percentuale al tiro. 22 punti ed un solo rimbalzo da parte dell'ala piccola canadese, bastano per vincere 96-119 ai Minnesota Timberwolves. Ma non è tanto la vittoria che interessa quanto, la media al tiro di Wiggins che con un 52.9% dal campo di cui 3-4 dal perimetro, ha placato definitivamente le critiche. Prima di questa serata infatti le preoccupazioni avevano trovato solidi basi. La sua media era scesa a 28 su 84 punti disponibili, un 33.3% dal campo, e per ultima una terrificante media di 2 su 20, equivalente al 10% dall'arco. Numeri impensabili per un giocatore che si è caricato di responsabilità a soli 22 anni, e che rappresenta il futuro di una franchigia insieme a Karl-Anthony Towns e Jimmy Butler. Anche la connessione con questi due giocatori si sta rivelando difficile. Lo stile di gioco di Andrew Wiggins non collima con quello dei compagni, che sembrano scollegati. Gli scontri uno contro uno, e degli ottimi tiri dal perimetro sono le basi solide al quale Wiggins fa affidamento, ma che sembrano non funzionare se si guarda l'insieme. Un problema che non va sottovalutato, visto che, come abbiamo detto ha appena firmato il contratto che lo terra legato per molto tempo ai  Minnesota Timberwolves. Il vortice di emozioni sicuramente sta mettendo alla prova Andrew Wiggins, che avrà modo di confermare il suo valore, come del resto ha sempre fatto, rispondendo con determinazione alle critiche con un forte presente.

Commenti

Il passato bussa sempre alla tua porta: Carmelo Anthony sfida i Knicks!
LeBron James senza limiti: "Voglio cambiare il Basket!"