Cleveland Cavaliers

Larry Nance Jr sorprende tutti alla prima da titolare con i Cavs

Emanuele
06.03.2018 10:43

Dopo la distorsione alla caviglia riportata da Tristan Thompson che priverà i Cleveland Cavaliers del loro centro titolare per almeno due settimane, coach Tyronn Lue ha deciso di consegnare la maglia da titolare al nuovo arrivato dalla città degli angeli il giorno della trade deadline Larry Nance Jr. Come ha sottolineato lo staff medico Tristan Thompson viaggerà insieme alla squadra, ma non farà parte delle sei partite che i Cavs disputeranno "on the road" a partire da mercoledì contro i Denver Nuggets. Ma con un Nance così non c'è motivo di preoccuparsi. L'ex Lakers infatti ha disputato una prestazione da record: massimo in carriera di 22 punti a referto, con il 9/15 dal campo, a cui va aggiunto anche il massimo in carriera di 15 rimbalzi afferrati e due palle rubate, durante la vittoria di questa notte sui Detroit Pistons per 112 a 90. Anzi a dirla tutta se Nance riuscirà a mantenere questi numeri, coach Lue si troverà in difficoltà a scegliere il centro titolare, quando Thompson tornerà operativo.

Nonostante l'assenza di Thompson e Kevin Love, di fronte ad Andre Drummond e Blake Griffin, i Cavaliers guidati da Nance Jr hanno vinto la battaglia al rimbalzo (53-40) e hanno surclassato i Pistons nella vernice (40-26).

"Lui si occupa di portare tanta energia in campo. E' molto veloce, atletico e si mette in condizione di avere successo sul parquet: è sempre nei punti giusti e noi cerchiamo di portargli la palla dove può ottenere i suoi tiri. Lui fa un sacco di giocate energiche e questo si traduce in ottime cose per la nostra squadra".

Queste le parole di Re LeBron, che da quando Nance Jr veste la maglia dei Cavaliers è riuscito a sviluppare un ottima chimica con lui che lo ha portato ad avere dall'11 febbraio fino ad oggi un plus/minus di +53 in 127 minuti giocati insieme. Mentre in 203 minuti giocati con Nance in panchina James ha un plus/minus di -29. I numeri a volte parlano, anzi strillano.

"I ragazzi mi hanno dato tutte le opportunità del mondo per avere i miei tiri. E' sembrato tutto troppo facile".

La 27esima scelta assoluta del draft 2015 ha sfruttato al massimo la prima da titolare offertagli da coach Lue, mettendo a referto una doppia doppia da urlo da 22 punti e 15 rimbalzi davanti agli occhi del papà che era sugli spalti a guardarlo e a cui ha "soffiato" il precedente record in famiglia: nel lontano 29 febbraio 1988 Larry Nance Sr. alla prima da titolare con la maglia dei Cavs, fece registrare 17 punti e 11 rimbalzi. Ma non è tutto perchè Nance Jr. è diventato anche il primo giocatore dei Cavs oltre a James e Love con almeno 20 punti e 15 rimbalzi da quando Thompson fece la stessa cosa quattro anni fa (2 febbraio 2014).

"I ragazzi hanno fiducia in me, quindi io ho fiducia in me stesso. Ed i numeri sono secondari alla vittoria".

Con questa testa e con queste prestazioni il figlio di Larry potrà senz'altro dare un grande contributo ai Cleveland Cavaliers che si apprestano a "dichiarare guerra" prima ai Boston Celtics e poi ai Golden State Warriors durante i prossimi playoffs!

Commenti

Adam Silver vuole evitare ulteriori scandali dalla NCAA: nuova riforma in arrivo?
The Stephen Curry Effect: un nuovo modo di giocare a basket