News

I nuovi equilibri dei Cavaliers: Tristan Thompson ed Isaiah Thomas

Niccolò Pascale
06.12.2017 11:40
CLEVELAND - I Cavaliers sembrano essersi scossi e ritrovati dopo l'inizio piuttosto complicato di stagione. LeBron James si è caricato i compagni di squadra sulle spalle e ha portato loro a vincere tutte le ultime dodici partite. La squadra si è riunita ed è riuscita ad uscire da una situazione che stava andando sempre peggio. Il tutto senza due uomini chiave come Tristan Thompson e Isaiah Thomas ancora fermi ai box per infortunio. Al loro rientro in campo coach Ty Lue dovrà essere bravo nel reinserirli nel nuovo contesto. I due sono entrambi giocatori da quintetto e dovranno adattarsi in fretta per far sì che la squadra non perda troppo tempo a ricongiungersi. Non sarà un'operazione semplice perché i Cavs hanno intrapreso un ottimo ritmo nelle ultime uscite, sia offensivamente che difensivamente. Ma se in roster hai due giocatori come Thompson e Thomas, devi trovare il modo giusto per coinvolgerli appieno. E certamente coach Lue avrà in testa le sue idee. Allo stato attuale stanno giocando Calderon e Crowder al posto dei due infortunati e grazie alle scorribande del Re, i loro punti deboli sono meno evidenti. Infatti i due non stanno dando alla causa il giusto contributo, soprattutto l'ex Boston Celtics. Quando i Cavs saranno al completo Tristan Thompson riprenderà il suo posto in quintetto a scapito di Crowder e con Isaiah Thomas al posto di Calderon, la squadra sarà molto simile a quella che ha espresso il suo miglior basket. Ed il numero 13 che rientrerà dovrebbe essere quello vero. Quello dall'ottimo rendimento difensivo e colui che, grazie ai suoi rimbalzi offensivi, concede più possessi alla sua squadra. Nell'ultimo anno pare che il fidanzato di Khloe Kardashian non abbia mai potuto giocare completamente integro: prima la tendinite al ginocchio poi alcuni problemi al polpaccio lo hanno costretto a giocare sempre, ma in modo limitato. Quando Tristan tornerà siamo certi che prenderà il suo posto in quintetto con Kevin Love da 4. Ed i Cavs potranno di nuovo schierare la squadra che tanto ha avuto successo nelle ultime annate. Quando si punta alla conquista del titolo, ogni tassello è estremamente importante e questa squadra ha bisogno anche del miglior Tristan Thompson...  Niccolò Pascale

Commenti

I Los Angeles Lakers attuano la "LaVar Ball Rule"
I Clippers hanno preso una decisione sul futuro di Doc Rivers