Infermeria

La speranza infranta: quando tornerà Kristaps Porzingis?

Il talentino dei New York Knicks è ancora lontano dal rientro, ma il suo stop potrebbe essere persino più lungo delle previsioni.

Andrea Valiani
19.04.2018 17:09

La notizia rimbomba direttamente dall'America e non può che diffondersi in un attimo in tutta Europa. Kristaps Porzingis potrebbe saltare l'intera stagione 2018-2019 a causa della rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro, che si è procurato agli inizi di febbraio.

A mettere paura a tutti i fans dei New York Knicks è stato James Dolan, presidente esecutivo della Madison Square Garden Company. James ha infatti lasciato alcune dichiarazioni, che hanno creato scompiglio nell'ambiente:

"A volte mi hanno detto che sarebbe tornato a dicembre, altre che avrebbe saltato l'intera stagione, quindi non ho idea di cosa aspettarmi. Ma non possiamo permetterci di perdere tempo mentre lui non c'è. Dobbiamo migliorare la nostra squadra e integralo quando farà ritorno".

Insomma, il ventiduenne lettone è ancora lontano dal ritorno in campo, tant'è che per ora neanche lo staff ha idea di quando completerà la riabilitazione. Porzingis ha giocato soltanto 48 partite nella passata stagione ma le sue medie parlano da sole: 22.7 punti, 6.6 rimbalzi e 2.4 stoppate. Con Ntilikina in crescita costante e un nuovo pezzo del puzzle da aggiungere col draft, i New York Knicks guardano al futuro, anche se nel recente Kristaps Porzingis non sarà tra i protagonisti.

Commenti

Donovan Mitchell: una normalità che lascia il segno!
La forza delle parole: Kyrie Irving e la responsabilità della vittoria