Infermeria

Marcus Smart potrebbe tornare in campo a fine aprile!

I Boston Celtics potrebbero rivedere Smart in campo per i playoff, ma prima c'è da passare il primo turno.

Andrea Valiani
10.04.2018 09:09

I Boston Celtics tornano ad avere una flebile speranza per i playoff. Fino a poche ore fa, non c'era praticamente nessuna possibilità di rivedere in campo Marcus Smart, infortunatosi al pollice destro l'11 marzo contro gli Indiana Pacers. Secondo Shams Charania, il numero 36 è stato rivalutato in quel di New York e ha ricevuto buone notizie: potrebbe tornare in campo il 27 aprile.

Il calendario NBA prevede che le semifinali di conference inizino il 30 di aprile, per cui ci sono buone possibilità di vederlo nuovamente in azione in questa stagione. Se la riabilitazione prosegue su questo passo, alcuni dicono che potrebbe rientrare persino per le ultimissime uscite nel primo turno.

Bostons sarà comunque costretta a compiere un miracolo: è probabile che i Celtics affronteranno i Miami Heat al primo turno (o al limite, una tra Milwaukee e Washington), squadra decisamente ostica. Certamente è una squadra che non avrebbe fatto paura a Brad Stevens se avesse avuto sia Irving che Hayward a disposizione, soprattutto per quanto riguarda Kyrie. Invece, con Rozier e Larkin a condividere il parquet da playmaker, la sfida contro il team di Wade preoccupa e non poco.

Adesso però i biancoverdi hanno quantomeno un obiettivo: il secondo turno dei playoff. Chissà che la notizia del possibile ritorno di Smart non dia forza a Tatum, Brown e compagni per compiere l'ennesimo miracolo, così da ritrovare un giocatore fondamentale nello scacchiere di Stevens.

Commenti

Se lascia Cleveland, LeBron James ha in mente solo un opzione
La rabbia di Steve Kerr: "Con questa difesa non si va lontano!"