Washington Wizards

Washington in emergenza: perde gara 1 e Jodie Meeks!

Jodie Meeks è stato trovato positivo all'antidoping e adesso si fa durissima la sfida contro i Toronto Raptors.

Stefano Castiglia
13.04.2018 20:03

Jodie Meeks, guardia trentenne degli Washington Wizards, è stato trovato positivo all'ormone della crescita e all'Ipomorelin (sostanza che aiuta a ingrossare la muscolatura in maniera accellerata).

Per il numero 20 della squadra capitolina sono state decise venticinque giornate di squalifica e delle multe particolari: ogni partita che gli Wizards giocheranno ai playoff, dovrà sborsare quasi trentamila dollari alla lega, di cui, per ogni sconfitta subita nel postseason, gli ex Bullets incasseranno quindicimila dollari.

Meeks ha una player option da da 3.5 milioni di dollari per la prossima stagione e le partite rimanenti verranno detratte dal suo stipendio se accetterà di giocare a Washington un altro anno. Per ogni partita saltata nella stagione 2018/19, perderà circa trentuno mila dollari.

"E' spiacevole che la NBA abbia preso un'azione così prematura contro Jodie"

                                                                            Ben LaVine, avvocato di Meeks

 

Joodie Meeks arrivò l'estate scorsa nella Capitale, dopo una stagione giocata in Florida con gli Orlando Magic. In questa stagione viaggiava a 6.3 punti, 1.9 rimbalzi e 0.9 assist in 77 partite giocate su 82 con 14.9 minuti a partita di media, partendo sempre dalla panchina.

I capitolini, arrivati ottavi nella Eastern Conference con un record di 43-39, se la stanno vedendo ai playoff contro i Toronto Raptors, primi della classe. Gara 1 è andata proprio in favore dei canadesi, anche se di poco. L'assenza di Meeks è stata sicuramente importante, visto che si tratta di uno dei pochi in grado di uscire dalla panchina e realizzare qualche punto per la second unit.

I Wizards, poco prima di questa squalifica, hanno firmato Ty Lawson, ex Denver Nuggets proveniente dal campionato cinese, dove aveva una media di quasi 26 punti a partita con lo Shandong Golden Stars. Nella prima uscita Lawson non ha giocato ma, vista l'emergenza, ci aspettiamo di vederlo in campo nelle prossime gare.

Commenti

UFFICIALE - Altro giro altro licenziamento: cade la testa di Steve Clifford
Golden State perde la bussola, Curry alza bandiera bianca!